Diocesi di Concordia - Pordenonelogo Dove siamo
Home
A+ | A-
 Caritas » Caritas parrocchiali » 

Caritas parrocchiali   versione testuale

Convegno diocesano Caritas
Convegno diocesano Caritas

LA CARITAS IN PARROCCHIA...
  • per aiutare la parrocchia a vivere comunitariamente il servizio di Dio all'uomo;
  • per solllecitare ed educare l'intera comunità ad un approccio concreto, intelligente ed evangelico alla realtà sociale;
  • per stimolare e sostenere risposte adeguate, lasciandosi guidare dalla carità accolta nella Parola;
  • per aiutare a far diventare problema di tutti la sofferenza di ogni fratello e i diversi volti della povertà;
  • per promuovere e proporre occasioni di impegno e di formazione continua.
 
Le Caritas parrocchiali hanno il compito di promuovere la solidarietà sul loro territorio, facendo da sentinelle per intercettare le situazioni di bisogno, per renderle note alla comunità, in modo che questa sia sollecitata non solo a conoscere tali realtà, ma anche ad agire di conseguenza.
 
L’attenzione alla solidarietà viene espressa anche attraverso iniziative culturali, incontri, mostre, feste in cui si coinvolgono gli stranieri che vivono nella parrocchia, ma anche visitando gli anziani, organizzando il doposcuola per i bambini. Ogni Caritas parrocchiale ha le sue modalità d’azione: alcune sono partite come semplici centri di distribuzione di aiuti concreti, dando borse della spesa, pagando le bollette, distribuendo abiti usati, tanto per fare alcuni esempi. Altre hanno sentito la necessità di approfondire il rapporto con le persone che avevano bisogno d’aiuto, intraprendendo veri e propri cammini di ascolto. E ciò ha dato una migliore qualità ai rapporti con le persone e le famiglie in difficoltà, creando un vero percorso di accoglienza che, col tempo, si è dimostrato utile a migliorare la vita delle persone.
 
L'attenzione all’ascolto e all’accoglienza è una delle novità degli ultimi anni: in questo modo le Caritas parrocchiali hanno raffinato la loro azione sul territorio creando, a livello di singole parrocchie e foranie, moltissimi punti di riferimento sia nella città di Pordenone come nel territorio diocesano più ampio. Tutti questi centri di solidarietà diffusa agiscono in modo complementare con il Centro d’Ascolto diocesano, con il quale collaborano in modo sistematico, per dare una risposta sempre più puntuale alle situazioni di difficoltà.
 
 
 
PROMUOVERE UN CAMBIAMENTO DI MENTALITÀ E DI PRASSI, PASSANDO:
 
  • dall’elemosina all’accoglienza
  • dalla delega alla partecipazione
  • dall’impegno di pochi al coinvolgimento di tutti
  • dalla semplice conoscenza dei bisogni al farsene carico
  • dalle risposte emotive ed occasionali all’intervento organico e continuativo
 
 
Guardate il video sulle Caritas parrocchiali girato, dalla nostra operatrice Elena Mariuz, in occasione della chiusura dell'attività pastorale.

stampa paginasegnala pagina