Diocesi di Concordia - Pordenonelogo Dove siamo
Home
A+ | A-
 Caritas » Centri d'ascolto » 

Centri d'ascolto   versione testuale

Centro d'Ascolto diocesano

c/o Casa Madonna Pellegrina
Via Madonna Pellegrina, 11 - 33170 Pordenone
tel. 0434 546811
Orario di apertura: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 11.30; martedì dalle 15.00 alle 18.00
Servizio medico: martedì dalle 10.00 alle 11.30
 
L'azione della Caritas si esprime attraverso iniziative concrete, opere segno, progetti, coinvolge numerosi volontari e intere comunità, promuove il servizio e l'educazione alla carità di giovani e adulti che, a vario titolo e con diverse motivazioni, decidono di dedicare tempo e passione a persone che vivono in particolari situazioni problematiche.
 
Il Centro d'Ascolto è l'opera segno per eccellenza, agisce attraverso l'ascolto delle persone in difficoltà, il loro orientamento ed eventualmente l'accompagnamento nella ricerca di una soluzione ai problemi. Il Centro di Ascolto si propone poi di dare voce ai bisogni che accoglie, divenendo una sorta di osservatorio, capace di tradurre quanto ascoltato e osservato in stimolo e a volte in denuncia, perché, se necessario, si attivino e promuovano nuove risorse. È una realtà integrata nel territorio e opera in collaborazione con tutte le istituzioni che operano nell’ambito.
 
L'ascolto è atteggiamento fondamentale nella vita di una comunità cristiana, deve radicarsi in ogni sua espressione di vita, per favorire la costruzione di relazioni ricche di attenzione, fraternità e comunione e per rendere la comunità capace di essere costantemente attenta e accogliente nei confronti dei tanti poveri che la interpellano all'interno del territorio.
 
Presso la struttura di via Madonna Pellegrina 11, operatori e volontari si dedicano all'ascolto, alla ricerca di casa e lavoro, danno una prima informazione giuridica; due medici volontari assicurano inoltre un servizio di ambulatorio, per visite mediche, reperimento medicinali e contatti con professionisti delle strutture sanitarie pubbliche e private del comune, che spesso si rendono disponibili per visite specialistiche. Per quanto riguarda la consulenza legale, gli operatori del centro possono contare sulla continua disponibilità di un avvocato che, a titolo gratuito, dedica tempo e attenzione alle questioni e problematiche presentate dalle persone che si rivolgono al centro.
 
La presenza dei volontari dà al Centro di Ascolto una marcia in più; la motivazione e la passione, unite all'affettuosa vicinanza che solo i volontari sanno mettere in campo, garantiscono un'accoglienza e un ascolto attento alla persona, al di là del problema che porta; sanno favorire la relazione e la confidenza, incoraggiano e sostengono la persona facendola sentire benvenuta e accolta.
 
stampa paginasegnala pagina