Diocesi di Concordia - Pordenonelogo
A+ | A-
» Home Page »  Parrocchie

Parrocchia MANIAGOLIBERO-Santi Vito, Modesto e Crescenzia Martiri

Indirizzo: Via Carso, 10 - MANIAGOLIBERO, 33085 MANIAGO (PN)
Decanato : Maniago
Tel: 0427.71347
Fax: 0427.71347
Note:
Maniago libero: libero, secondo alcuni, dalla signoria dei Di Maniago e costituente comune a sé; libero, secondo altri, cioè aperto, nel senso che a ponente del paese si apre la asta distesa ghiaiosa del Cellina. Ma probabilmente ha ragione il conte Fabio di Maniago, il quale nel suo volume manoscritto sulle giurisdizioni della sua famiglia afferma che nel linguaggio del comune di Maniago a parola «livrare» significa «finire». In nessuno degli antichi documenti si trova l'aggiunta «libero», come oggi, ma «livro» a significare con questa parola che al torrente Cellina finisce il paese di Maniago. Oggi delle due parole - con «livro» forse intenzionalmente italianizzato - se n'è fatta una sola. La parrocchia dei santi Vito, Modesto e Crescenzia, smembrata dalla pieve di S. Mauro, venne istituita con decreto vescovile 27 maggio 1574. Per la vecchia chiesa, andata distrutta, Pomponio Amalteeo aveva dipinto scene della vita e miracoli dei santi patroni. Con ducale 24 marzo 1781 il doge Paolo Renier concedeva agli abitanti di Maniagolibero la facoltà di costruirsi una chiesa nuova e il campanile, perchè «la irruzione ed apertura di un vicino monte aveva scosso fin dalle fondamenta la vecchia chiesa». La chiesa settecentesca fu restaurata nel 1925 e affidata per l'abbellimento al pittore pordenonese Tiburzio Donadon, che vi profuse colori, fregi, finti marmi, sino a confondere le Linee neoclassiche dei sacro edificio. Sino al 1971 l'elezione del parroco spettava ai capifamiglia, che vi rinunciarono in data 28 marzo di quell'anno.
stampa paginasegnala pagina