Diocesi di Concordia - Pordenonelogo
A+ | A-
» Home Page »  Parrocchie

Parrocchia ERTO-San Bartolomeo Apostolo

Indirizzo: Località Stortan - ERTO, 33080 ERTO E CASSO (PN)
Zona pastorale: Cimolais
Decanato : Maniago
Tel: 0427.879029
Note:
L'insediamento umano è di origine antica, come testimoniano i ritrovamenti fatti durante i lavori di sbancamento della strada di circonvallazione di Erto (monili, monete, un'anfora e vari frammenti di età romana). Erto è ricordato nella donazione fatta nell'VIII secolo da Erfo e Marco all'Abbazia Sestense; pare che il nucleo più antico del paese fosse quello di San Martino, di cui le case e la suggestiva chiesetta con i devoti affreschi furono annientate dall'onda salita dal lago artificiale il 9 ottobre 1963. Appartenendo a Sesto, ecclesiasticamente era soggetto al patriarcato di Aquileia e faceva parte della pieve di Santa Maria di Cimolais, da cui fu smembrato il 24 settembre 1645, non senza conflitti di competenze tra Sesto, il nunzio apostolico a Venezia e il patriarca, ma quest'ultimo ebbe la meglio. Passerà alla diocesi di Concordia, insieme con Cimolais e Claut, il 1° maggio 1818. Nel 1670 la villa era stata distrutta da un incendio, ma fu sollecitamente ricostruita e con la villa la chiesa di San Bartolomeo, che fu dichiarata arcipretale il 1° aprile 1947 in seguito alla rinuncia da parte dei capifamiglia al diritto di elezione del parroco. In questi ultimi anni una nuova Erto è sorta più a monte del vecchio paese, in località Stortan, e qui è stata costruita anche una nuova chiesa, con gli annessi locali sussidiari (canonica, oratorio), su progetto degli architetti Gresleri e Varnier.
stampa paginasegnala pagina