Diocesi di Concordia - Pordenonelogo
A+ | A-

Informativa sul trattamento dei dati personali   versione testuale

   

 

DIOCESI DI CONCORDIA-PORDENONE

SERVIZIO DIOCESANO PER LA TUTELA DEI MINORI

Informazioni sul trattamento dei dati personali

 

Gentilissimo/a,

dal momento che Lei si trova in questa pagina web e intende quindi contattare il Servizio diocesano per la tutela dei minori istituito presso la Diocesi di Concordia-Pordenone (di seguito, per semplicità “Servizio”), si forniscono di seguito le informazioni volte a spiegare come saranno trattati i dati personali conferiti con i presenti canali di contatto (la persona a cui si riferiscono è chiamata “Interessato”).

Il Titolare del trattamento, ossia il soggetto che stabilisce come i dati personali sono trattati (di seguito, per semplicità “Titolare”), è la Diocesi di Concordia-Pordenone: per quanto riguarda il presente Servizio, il Titolare potrà essere contattato al numero 329.8397588 e all’indirizzo di posta elettronica tutelaminori@diocesiconcordiapordenone.it.

I dati personali che verranno comunicati dall'Interessato in occasione del primo contatto con il Centro di ascolto ed informazione del Servizio (nome e/o cognome e suoi dati di contatto telefonico e/o via e-mail) saranno trattati esclusivamente per consentire la fissazione dell’appuntamento e contattare l’Interessato per eventuali variazioni di data o di orario. Il trattamento dei dati personali è necessario per il raggiungimento di tali scopi, perciò si ritiene che la loro comunicazione sia indispensabile, che il mancato conferimento impedirebbe di organizzare l’appuntamento e che il trattamento possa essere effettuato senza il consenso dell'Interessato. 

Il trattamento dei dati, infatti, è lecito in quanto necessario per adempiere ad un obbligo di legge al quale il Titolare del trattamento è soggetto (è necessario, in particolare, al fine di adempiere a quanto disposto dal Sommo Pontefice Francesco con Lettera Apostolica in forma di "Motu Proprio" del 07.05.2019 "Vos Estis Lux Mundi”) e comunque è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del Titolare del trattamento all'effettiva erogazione del servizio richiesto. 

I dati personali saranno trattati esclusivamente da parte del Responsabile del Centro di ascolto e informazione (o suo sostituto). Qualora necessario, i dati saranno altresì resi accessibili al referente informatico indicato dalla Diocesi per attività di manutenzione, nonché ai fornitori di servizi informatici (es. gestori di posta elettronica). I dati personali saranno trattati per un tempo massimo di tre mesi dall’ultimo contatto con l’Interessato, a prescindere dallo strumento utilizzato.

L’Interessato potrà chiedere al Titolare di avere accesso ai propri dati personali, di ottenerne la correzione se inesatti e, nei casi rispettivamente previsti, di chiederne la cancellazione o la limitazione, nonché di opporsi al loro trattamento. Per esercitare i Suoi diritti, l’Interessato può trasmettere la relativa istanza all’indirizzo e-mail sopra indicato. L’Interessato ha altresì il diritto di proporre reclamo al Garante per la Protezione dei dati Personali.

stampa paginasegnala pagina